Privacy e social

Negli ultimi giorni gli utenti di whattsapp hanno ricevuto una notifica che rimanda a un aggiornamento sulla privacy da approvare entro il giorno 8 febbraio. Molti ritengono che sia qualcosa che riguardi solo profili business, altri che siano interventi che valgono solo per paesi extra UE. Se così fosse perchè obbligare gli utenti a cliccare su “accetto” pena il mancato funzionamento dell’app più usata per la messaggistica? C’è qualcosa di più.

Come canale ci siamo sempre impegnati ad approfondire le questioni che riguardano i campi fondamentali della libertà dell’essere umano. Abbiamo tenuto per anni corsi di alfabetizzazione informatica. Tuttavia quando parliamo di privacy legati ai social, le questioni sono davvero complicate perchè il digitale è facilmente manipolabile, il controllo è complesso e sicuramente non alla portata di chiunque, manca la trasparenza e la competenza necessaria a tutelare la nostra libertà.

Per aiutare i nostri lettori e chi ci segue, stiamo preparando delle lezioni e degli incontri on line per illustrare la problematica e delle possibili soluzioni da adottare in alternativa. Chi fosse interessato può scrivere usando il modulo presente sul nostro sito (contact).

La Redazione

L’albero di Greta

Un anno fa ho conosciuto un’associazione che ha il nome di una favola “L’albero di Greta“. Mi piacciono molto gli alberi e amo le Associazioni. Qualche sera fa ho finalmente incontrato Greta ed è stata un’emozione grandissima.

Vorrei invitare tutti i lettori a visitare il sito dell’associazione, per informarvi sul loro lavoro, fatto di speranza e di amore, verso una di quelle malattie genetiche che hanno pochi “iscritti” nelle loro liste e non sono interessanti per le case farmaceutiche e per la ricerca. Per questo nascono le associazioni come l’albero di Greta, nell’aiuto economico diretto a finanziare ricerche, attraverso donazioni, aiuti, raccolte fondi.

Invitiamo tutti i lettori a contribuire, basta poco ma è il poco di tutti che fa la differenza. Potrete contribuire in molti modi, anche con il vostro aiuto personale, il vostro sorriso, le vostre idee, l’amicizia, una vostra offerta.

Non lasciamo soli gli amici che lottano per cause importanti come quella di Greta. Restiamo vicini a questo mondo invisibile, spesso ignorato ma pieno di umanità, il vero valore che oggi dobbiamo difendere e proteggere perchè, purtroppo, in via di estinzione.

Grazie Greta per tutte le foglie meravigliose del tuo albero.

Giuseppina Bruno