L’albero di Greta

Un anno fa ho conosciuto un’associazione che ha il nome di una favola “L’albero di Greta“. Mi piacciono molto gli alberi e amo le Associazioni. Qualche sera fa ho finalmente incontrato Greta ed è stata un’emozione grandissima.

Vorrei invitare tutti i lettori a visitare il sito dell’associazione, per informarvi sul loro lavoro, fatto di speranza e di amore, verso una di quelle malattie genetiche che hanno pochi “iscritti” nelle loro liste e non sono interessanti per le case farmaceutiche e per la ricerca. Per questo nascono le associazioni come l’albero di Greta, nell’aiuto economico diretto a finanziare ricerche, attraverso donazioni, aiuti, raccolte fondi.

Invitiamo tutti i lettori a contribuire, basta poco ma è il poco di tutti che fa la differenza. Potrete contribuire in molti modi, anche con il vostro aiuto personale, il vostro sorriso, le vostre idee, l’amicizia, una vostra offerta.

Non lasciamo soli gli amici che lottano per cause importanti come quella di Greta. Restiamo vicini a questo mondo invisibile, spesso ignorato ma pieno di umanità, il vero valore che oggi dobbiamo difendere e proteggere perchè, purtroppo, in via di estinzione.

Grazie Greta per tutte le foglie meravigliose del tuo albero.

Giuseppina Bruno

 

Portatori di speranza

Il 21 settembre presso il giardino botanico di Trana siete tutti invitati a partecipare a una giornata di esperienza e conoscenza organizzata dall’Associazione Missione del Sorriso.

L’Associazione “Missione del Sorriso” nasce nel 1991. Apolitica, laica, con un impegno prevalente in India attraverso le adozioni a distanza, l’aiuto verso persone anziane e con disabilità. La scelta di chiamarsi “missione” è per definire ancora di più quell’impegno con cui il fondatore Ezio Fassetta, ha voluto dare inizio a questo cammino: la missione di riportare un sorriso, una speranza.

Conosco quest’Associazione da molti anni e mi fido del lavoro che fanno. In anni dove abbiamo visto crollare molti progetti di beneficenza e aiuto, per mancanza di moralità di alcuni, la Missione del Sorriso ha sempre risposto con fiducia e trasparenza alle aspettative dei suoi benefattori. Oggi è facile parlare di raccolta di fondi, aiuti a destra e manca ma poi i risultati sono difficili da individuare. Per gli amici che lavorano in questa associazione non è così: vi invito a conoscerli per capire la loro esperienza e poter donare con fiducia, sapendo che quanto avete dato sarà usato per riportare un po’ di equità e giustizia sulla Terra, quel pò che serve per riportare fiducia e speranza.

Giuseppina Bruno